La fiaccola della libertà, verso l’indipendenza del Tanganica

Come è accaduto per la maggioranza degli Stati dell’Africa (eccezioni sono l’Etiopia e la Liberia), anche la Tanzania ha conosciuto un lungo periodo di dominio straniero. Da colonia tedesca divenne occupata e poi amministrata dal governo di Londra nei primi decenni del XX secolo. A differenza però di altre nazioni africane, la sua indipendenza avvenne […]

Nyerere il maestro

Julius Nyerere: ancora oggi un Maestro per l’Africa e per il mondo

Julius Kambarage Nyerere (13 aprile 1922-14 ottobre 1999), detto Mwalimu (il maestro), è stato il primo Presidente della Tanzania. Fu grazie a lui che questa nazione africana divenne indipendente dopo essere stata colonizzata per anni, prima dai tedeschi, poi dagli inglesi. Nyerere è una figura politica sui generis. Egli fu socialista, cattolico, un alto statista […]

Julius Nyerere, la Tanzania e la Cina di Mao

In questi giorni sembra che gli Europei/Occidentali stiano scoprendo i rapporti e gli investimenti economici tra la Cina e il continente africano. Una “scoperta” che desta sorprese, e forse “invidia”, per la saggia e sottile lungimiranza del governo di Pechino. Una “scoperta” dovuta al Focac (Forum on China-Africa Cooperation), che vede riuniti insieme i dirigenti […]

Viaggio solidale in Tanzania per gli orfani dell’Hisani

L’Associazione Filippo Astori onlus, da anni impegnata a realizzare vari progetti sociali e sanitari alla periferia di Mwanza, invita a intraprendere una vacanza di conoscenza e di volontariato nel nord della Tanzania Ci sono luoghi dell’Africa orientale dove i paesaggi sono ancora inviolati dall’attività dell’uomo e dove la natura selvaggia rimane assoluta protagonista. È il […]

Alla ricerca di un reale panafricanismo

Il libro di Folly G. Ekue L’Africa nera deve unirsi ci offre lo spunto per ricordare illustri africani che hanno dato voce a un Continente a volte dimenticato, a volte saccheggiato; un Continente che ha bisogno di una vera e non effimera unità per poter uscire dal limbo dello sfruttamento “Un giorno la storia dirà […]

Una Bio dedicata al Padre della nazione tanzaniana

“Non esiste un mondo sviluppato e un mondo sottosviluppato, ma un solo mondo male sviluppato”. Con questa convinzione è stato fondato, nel 1970 a Ginevra, il CETIM, il Centro Europa-Terzo Mondo. Particolarmente critico verso alcune istituzioni finanziare e commerciali internazionali (in primis FMI e Banca Mondiale) e anche sul ruolo predominante delle multinazionali o società […]

Pavia-Mwanza, un ponte per aiutare gli orfani dell’Hisani

Il Serengeti, la riserva naturale Ngorongoro, l’sola di Zanzibar e il monte Kilimangiaro, per gli stranieri, sono le zone e le attrazioni più conosciute, nonché popolari della Tanzania. Questa nazione per molti occidentali è sinonimo di safari, spiagge, spezie e Masai; per altri, rappresenta non solo una terra da scoprire, ma da sostenere sul piano […]